/ BIOGRAFIA

 

Fondato nel 2005, SPTA è uno studio di architettura con sede a Roma composto dagli architetti Alessandro Pianetti della Stufa, Elisa Trapani e Francesco Finelli.

L’ufficio lavora a tutte le scale della progettazione architettonica in ambito urbano e paesaggistico, dai progetti complessi all’interior design e al restauro architettonico di opere pubbliche e private, grazie alle competenze sviluppate nel corso degli anni di attività.

L’attività progettuale dello studio segue la convinzione che la qualità architettonica si manifesti tramite la sinergia di più figure professionali, ed è per questo che lo studio si avvale costantemente della collaborazione di specialisti (ingegneri strutturali, impiantisti, esperti in pianificazione urbana, di architettura ambientale e del paesaggio) altamente qualificati che all’occorrenza intergrano il team di progetto.

In molti casi il progetto si profila sempre come uno scenario complesso e delicato, caratterizzato da una molteplicità di problematiche e di competenze disciplinari.

 

Questa sinergia e la costante ricerca nei vari ambiti progettuali, ha permesso allo studio di perseguire nel tempo soluzioni innovative, rigorose e sostanziali.

Fin dalle fasi iniziali, di fronte alla necessità di controllare le tantissime variabili che caratterizzano le occasioni complesse dell’architettura, il progetto deve manifestarsi come la principale risorsa per assicurare un equilibrio.

Risorse

  • 1 Sede operativa
  • 4 Persone di organico tra architetti e ingegneri
  • 6 Postazioni di lavoro per disegno automatico
  • 1 Centro stampa
  • 1 Laboratorio plastici